Diritto Pratico

Consente il riconoscimento automatico dei riferimenti normativi presenti nel testo degli articoli.

Author:Claudio De Stasio (profile at wordpress.org)
WordPress version required:2.0
WordPress version tested:3.9.1
Plugin version:1.0.2
Added to WordPress repository:06-05-2014
Last updated:02-08-2014
Warning! This plugin has not been updated in over 2 years. It may no longer be maintained or supported and may have compatibility issues when used with more recent versions of WordPress.
Rating, %:0
Rated by:0
Plugin URI:http://wp.dirittopratico.it
Total downloads:1 008
Active installs:10+
plugin download
Click to start download

Diritto Pratico è un plugin specifico per siti a contenuto giuridico e offre quattro funzionalità:

La prima è individuare automaticamente i riferimenti normativi nei contenuti e creare i relativi link al wiki di Diritto Pratico (http://wiki.dirittopratico.it). Il motore di ricerca del wiki, opportunamente modificato, cercherà di "capire" se al riferimento normativo corrisponde la pagina di un articolo che - in tal caso - sarà mostrata direttamente. Così ad esempio, un riferimento all'articolo 2054 del codice civile, diventerà un link diretto al testo della norma così come se avessimo scritto art. 2054 cod.civ. Al pari sarà individuato un riferimento all'art. 69 del D.Lgs. 206/2005, che potremo aver scritto anche art. 69 decreto legislativo n. 206/2005 o più sinteticamente art. 69 DLT 206-2005 indistintamente... Qual'è il vantaggio? Che se abbiamo un sito già ricco di contenuti giuridici, potremo aggiungere automaticamente i collegamenti ipertestuali ai riferimenti normativi senza dover mettere mano agli articoli già presenti! Se la norma specifica non è (ancora) presente sul wiki, il motore di ricerca indicherà comunque le pagine più attinenti.

La seconda funzione è costituita dalla possibilità di inserire negli articoli collegamenti alle pagine del wiki utilizzando la sintassi del wiki stesso ovvero il nome della pagina racchiuso tra la doppia parentesi quadra. Così, ad esempio, sarà possibile tirare un link al codice deontologico forense semplicemente scrivendo codice deontologico forense fra doppie quadre: [[codice deontologico forense]].

La terza funzione è la possibilità di inserire nel corpo dell’articolo modelli da utilizzare con Note di udienza (l'applicazione web per la redazione delle deduzioni difensive degli avvocati raggiungibile all'indirizzo: http://note.dirittopratico.it) semplicemente racchiudendo il testo del modello tra due doppie pipe (barre verticali): ||Questo testo, ad esempio, può essere importato come modello direttamente su Note di udienza||.

Infine la quarta funzione consente di incorporare la webapp Note di udienza direttamente sul proprio sito semplicemente inserendo nel corpo di un articolo la parola chiave 'note' racchiusa tra due doppie pipe in questo modo: ||note||(vedi ad esempio http://www.foromaterano.it/wordpress/verbaliudienza/).

Per vedere il plugin all'opera visita questo indirizzo: http://wp.dirittopratico.it


ChangeLog